Categoria: Narrativa

Meriggio Italiano _ Marzo

Che sia estate o inverno, andare in bici mi rilassa. Fa circolare i pensieri. Anche il treno, ma in bici viene più aria e senz’altro le idee si rimescolano meglio, ed è di un minestrone che abbiamo bisogno, o almeno...

Io e Mrs Pennington di Alberto Zella

Io e Mrs Pennington di Alberto Zella “Questa storia ebbe inizio qualche anno fa, ma quando ripenso a quegli avvenimenti ho la sensazione che da allora sia trascorso moltissimo tempo. Era l’epoca in cui la mia passione diventava sogno e...

Meriggio Italiano

C’è una scala che fa un gomito stretto, portando ad una stanza segreta, una specie di abbaino. Da lì si vede tutta la conca, dalla forca della fortezza di Narni fino al monte Eolo, dove i venti si uniscono e...

La Sedia

Quello della vecchia casa colonica di Montalcina non era un buio qualunque: la notte era piena di suoni, di ombre, di parole. I pavimenti di legno della vecchia casa, diseguali e dall’odore penetrante, risuonavano di passi anche nella tranquillità della...

I figli di Lea

I figli di Lea Mi chiamo Lea almeno credo, perché così si rivolgono a me gli umani quando mi guardano. Credo di essere una leonessa perché così c’è scritto sulla targhetta esposta nella gabbia dove sono rinchiusa. I miei primi...

Giovane scrittore in cerca di una pazzia

Giovane scrittore in cerca di una pazzia Terrore, sgomento, panorami catastrofici, tanta sorpresa, ruderi monumentali ancora in piedi, mondezza edilizia moderna rasa al suolo, Roma 11 Maggio 2011…la fine di un impero? Nel corridoio spazioso e luminoso della villa, i...

Il Collezionista

Il Collezionista Arriverà un giorno in cui gli uomini capiranno il momento, l’alba impiumata di fresco, da dietrocontorni sfocati, barrati di gelo.Arriverà il giorno in cui gli uomini capiranno il momento ed unanotte stellata non nasconderà più il suo mistero....

Meriggio Italiano

Papà di Perani non mi aveva mai parlato: eppure quella partita con la Corea era un suo discorso e disagio ricorrente. Quando iniziai a raccogliere le figurine, nel ’68, eravamo in piena rimozione, ed io ovviamente sapevo che Marino Perani...