Fuga nelle tenebre


“Fuga nelle tenebre”

Dal 6 Febbraio al 10 Marzo 2019

al Teatro OUT OFF in via Mac Mahon, 16 Milano

Di Arthur Schnitzler, Traduzione di Giuseppe Farese, Idea e adattamento di Lucrezia Lerro e Lorenzo Loris, Regia Lorenzo Loris, con Paolo Bessegato e Massimo Loreto, scena Daniela Gardinazzi, costumi Nicoletta Ceccolini, collaborazione ai movimenti Barbara Geiger, consulenza musicale Lucrezia Lerro

 

“Fuga nelle tenebre” è un avvincente racconto di una caduta vertiginosa, quella di Robert, nei meandri più contorti della psiche umana. Al centro di tutto: la storia di due fratelli. La professionalità e l’amore che Otto, stimato neurologo, mette al servizio del fratello Robert, si scontra, nel dipanarsi della vicenda, con l’ossessione sempre più incalzante di lui, fino ad assumere i contorni del dramma intorno ad un’anima.

 

Robert, dopo essere rimasto inorridito dalla vicenda di un caro amico divenuto folle, scrive un’accorata lettera al fratello Otto e lo supplica di mettere fine immediatamente ai suoi giorni, assolvendolo nel contempo da qualsiasi responsabilità, qualora veda manifestarsi in lui i sintomi di una malattia mentale.

 

Dopo qualche tempo, però, l’ossessione che assale Robert lo conduce addirittura a pensare di aver firmato con il fratello la propria condanna a morte. Man mano che i giorni scorrono arriva a perdere definitivamente la lucidità, si sente “tormentato e perseguitato da ogni genere di stupide e stravaganti fantasticherie”. I suoi fantasmi continuano a visitarlo, gli offuscano il senno. L’incapacità di ricollegare con chiarezza gli avvenimenti lo tormenta sempre di più, mentre una parte della sua passata esistenza rimane avvolta nel buio, tant’è che la sua mente lo ossessiona con idee assurde e maniacali. Si insinua imperiosamente in lui persino il sospetto di essere non solo l’assassino di sua moglie, ma anche dell’amante, di cui non aveva più notizie da tempo.

 

La promessa fatta al fratello, alla lunga, sarà fonte di ulteriori deliri, quando Robert combatterà tra la sensazione di essere davvero folle e la convinzione che il vero pazzo sia suo fratello, che, al pari di Leinbach, lo scruta, lo osserva. L’incontro con Paula parrebbe salvarlo, ma neanche l’amore basta. Robert continua ad oscillare tra entusiasmi e depressione, preda di ricordi confusi e improvvisi, impossibilitato a svelare al prossimo le sue paure, pena l’essere riconosciuto “ufficialmente” come folle.

 

Schnitzler riesce a tenere il lettore avvinto alla pagina, dipanando in maniera nitida il progressivo insorgere del delirio nella mente del protagonista.

 

L’inevitabile caduta nella follia è una “fuga verso le tenebre”, destinata a concludersi con un confronto emozionante tra i due fratelli.

 

“Fuga nelle tenebre” è un romanzo dotato di una straordinaria modernità, sia per i personaggi e le scene descritte, che per l’abilità dell’autore di tracciare la declinazione lenta e inesorabile della psicosi con una narrazione fluida, ritmata. Un passo alla volta, frase dopo frase, azione dopo azione, il racconto diventa un viaggio nell’abisso della psiche umana.

 

 

 

Promozione speciale per i soci dell’Eni Polo Sociale

BIGLIETTI A 8,00 € cad. (invece di 18,00€),

 

+1,8 € se i biglietti si prenotano e non si comprano direttamente a teatro

P.S. Ogni socio potrà acquistare 2 biglietti a questo prezzo agevolato

Martedì, Mercoledì e Venerdì – ore 20:45

Giovedì e sabato – ore 19:30

Domenica ore 16:00

PROMOZIONE

Per aderire alla promozione è necessario rivolgersi alla biglietteria del teatro chiamando lo 02 34532140 (lun h10-18, mar-ven h10-20, sab h16-20) e indicando il proprio numero di tessera associativa di Eni Polo Sociale.

 

La promozione è disponibile fino ad esaurimento posti.

Potete leggere maggiori informazioni e orari delle rappresentazioni sul sito www.teatrooutoff.it

RITIRO BIGLIETTI

Ritiro in biglietteria il giorno dello spettacolo entro mezz’ora prima.

 

Per consultare la locandina:

Loc.034_19 Fuga nelle tenebre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *