Taggato: la sedia della felicità

0

INTERVISTA – Maria Paiato: “Oggi regnano egoismo e povertà morale: bisogna tornare a progettare per il futuro”

A detta di molti, Maria Paiato è l’attrice teatrale italiana più brava e preparata di tutte. Anche al di là dei molteplici riconoscimenti che ha ricevuto dagli addetti ai lavori: basta guardarla sul palco per restare catturati dalla sua forza dirompente...

0

INTERVISTA – Valerio Mastandrea: “Stiamo vivendo un vuoto, ma la ruota deve tornare a girare. Il nostro cinema? Solo il pubblico può salvarlo”

Non capita tutti i giorni di potersi sedere di fronte a Valerio Mastandrea, in questi giorni al cinema con La Sedia della Felicità (qui l’anteprima della scorsa settimana). Quell’attore che a 42 anni ha già all’attivo oltre sessanta film e che lo scorso anno è...

0

SPECIALE MAZZACURATI – Intervista a Raul Cremona: “La Sedia della Felicità, film divertente e romantico. Eternamente grato a Carlo, persona sensibile e regista attento”

La Sedia della Felicità, il gioioso film d’addio di Carlo Mazzacurati, può vantare un cast di attori eccezionale. Tra questi è da segnalare senza dubbio la prova di Raul Cremona, nei panni del mago Kasimir. Per parlare di questa sua esperienza,...

0

SPECIALE MAZZACURATI – Intervista a Marco Pettenello: “Carlo mi ha insegnato tutto quello che so fare, trasmettendomi la voglia di creare qualcosa di bello”

Dopo il ricordo di Mazzacurati che ci ha regalato Valerio Mastandrea, abbiamo deciso di intervistare lo sceneggiatore Marco Pettenello che professionalmente è cresciuto proprio insieme a Carlo Mazzacurati. Oltre al suo ultimo film – da stasera al cinema – La Sedia della...

0

SPECIALE MAZZACURATI – Anteprima Valerio Mastandrea: “Un onore aver lavorato con Carlo. Con lui era impossibile bluffare”

Valerio Mastandrea lo vedremo da domani al cinema con La Sedia della Felicità, l’ultimo film del compianto regista Carlo Mazzacurati, scomparso lo scorso 22 gennaio 2014. Per l’attore questa esperienza resterà memorabile. Lavorare con Carlo Mazzacurati è stata per lui...