10 Libri in Musica per BookCity 2020

Autori, relatori, musicisti, giornalisti saranno presenti in sala o in collegamento da ovunque nel mondo e disponibili a rispondere alle domande che potrete sottoporre nella chat dell’incontro

Seguiteci da lontano come foste qui con noi!

***

venerdì 13 novembre h 19.00

DON GIOVANNI DAL TRAMONTO ALL’ALBA

Il patto delle statue è un volume illustrato dalle tematiche forti e crepuscolari, un volume all’interno del quale Don Giovanni troverà una veste di assoluta modernità, portando in dote il lavoro di tutti i suoi illustri predecessori. Mozart ci lascia con uno straniante lieto fine che lava ogni coscienza, ma cosa accade al nostro protagonista quando Il Convitato di Pietra gli spalanca le porte degli inferi? E saranno realmente gli Inferi ad accogliere il più sublime degli antieroi di tutti i tempi? Ipotesi e altre domande aperte sulle quali indagare insieme all’autore, all’illustratore del libro e allo psicologo Walter Troielli.
PARTECIPANO: Simone Tansini, autore – Nicola Genzianella, illustratore – Walter Troielli, psicologo
L’EVENTO ONLINE: https://youtu.be/C1yloIzTnkM

***

sabato 14 novembre h 16.00

MONTEVERDI A VENEZIA, CON SERENISSIMO ESTRO

Un’esplorazione attenta e vivace del lungo periodo in cui Monteverdi ha ricoperto l’incarico di maestro di cappella di San Marco (tra il 1613 e il 1643) per svelare la straordinaria portata della sua rivoluzione nel passaggio tra lo “stile antico” e la “moderna pratica”.
PARTECIPANO: Rodolfo Baroncini, autore – Marco di Pasquale, autore. Modera Davide Daolmi
L’EVENTO ONLINEhttps://www.youtube.com/playlist?list=PLT07HQFqO1ef4d9PuJojvB5zCNpPqmSjI

***

sabato 14 novembre h 17.30

VIVALDI, DAL BASSO

Un incontro dedicato alla scoperta del formidabile contributo che Vivaldi dette allo sviluppo degli strumenti ad arco bassi. Il “Prete rosso” infatti arricchì come nessun altro compositore del suo tempo il repertorio del violoncello, offrì al contrabbasso ruoli inediti e trasse dall’oblio la viola da gamba.
PARTECIPANO: Bettina Hoffmann, autrice, violinista – Nicola Kitharatzis, musicista
L’EVENTO ONLINEhttps://www.youtube.com/playlist?list=PLT07HQFqO1ef4d9PuJojvB5zCNpPqmSjI

***

sabato 14 novembre h 19.00

AUSTRIACI A MILANO. MOZART, RADETZKY E “OLTER FORASTEE”

Wolfgang Amadeus Mozart e Johann Josef Wenzel Anton Franz Karl Graf Radetzky von Radetz: due illustri austriaci a Milano. La presentazione a quattro mani dei due libri protagonisti di questa serata offre una presa di contatto con Milano attraverso la rievocazione di uno dei momenti più memorabili della città, a cavallo tra gli ultimi decenni del XVIII secolo e i primi decenni di quello successivo. Anni segnati dal ruolo chiave che la città ricoprì quale metropoli di riferimento dell’Illuminismo italiano ai tempi della visita di Mozart, per diventare provincia da reprimere negli anni del feldmaresciallo. Emblematico il Porta in “Paracar che scappee de Lombardia” E sì che tutt el mond sa che vee via | per lassà el post a di olter forastee | che per quant fussen pien de cortesia | voraran anca lor robba e danee”, mentre una trentina d’anni più tardi un’aitante Marcia di Radetsky (qui eseguita al pianoforte da Andrea Bonazzo) salutava l’aquila bicipite.
PARTECIPANO: Danilo Faravelli, autore – Giorgio Ferrari, autore – Antonio Bonazzo, pianista
L’EVENTO ONLINEhttps://www.youtube.com/playlist?list=PLT07HQFqO1ef4d9PuJojvB5zCNpPqmSjI

***

domenica 15 novembre h 11.00

ERIK SATIE, UN ECCENTRICO CONFORMISTA

Nel saggio “Rida senza dare nell’occhio: Erik Satie tra umorismo e ironia” Luca Boero prende in esame le «opere umoristiche», i brevi brani per pianoforte composti da Erik Satie tra il 1912 e il 1914 che, correlati di curiosi testi verbali, creano assieme alla musica un fitto intreccio di rimandi. Essi sono fondamentali per comprendere la poetica del “doppio fondo” di Satie e del suo straordinario uso dell’ironia, intesa come dissimulazione e molteplicità di significati.
PARTECIPANO: Luca Boero, autore – Elisabetta Piras, musicologa – Alice Fumero e Giovanni Caprioli, LeMus Edizioni
L’EVENTO ONLINEhttps://www.youtube.com/playlist?list=PLT07HQFqO1ef4d9PuJojvB5zCNpPqmSjI

***

domenica 15 novembre h 15.00

PICCOLO VIAGGIO NEL PENTAGRAMMA DELL’ANIMA

Il racconto di un prolifico “musicologo – scrittore” dedicato quell’arte che è la via più breve da un cuore a un altro. Quale segreto trasmette l’arte dei suoni? Secondo l’autore passa il segreto dell’Armonia universale e nel libro si spiega come imparare ad ascoltarla. Un vademecum per chi vuole viaggiare fuori dalle strade battute, in un itinerario misterioso verso se stessi.
PARTECIPANO: Alessandro Zignani, autore – Valeria Romanassi, soprano, con accompagnamento al pianoforte
L’EVENTO ONLINE: https://youtu.be/aVv1E2ZoOuY

***

domenica 15 novembre h 16.30

LA CLASSICA MUSICA DEL TEMPO PRESENTE

Musica classica contemporanea sembra una contraddizione. Ma non lo è. Una guida appassionata per conoscere quello che tanti compositori in ogni parte del pianeta scrivono oggi. Musiche diversissime fra loro, ma tutte accomunate dalla capacità di cogliere i colori e gli umori del mondo attuale.
PARTECIPANO: Emanuele Arciuli, autore – Lidia Bramani, musicologa – Luca Schieppati, pianista
L’EVENTO ONLINEhttps://www.youtube.com/playlist?list=PLT07HQFqO1ef4d9PuJojvB5zCNpPqmSjI

***

domenica 15 novembre h 18.00

IL DESTINO BUSSA ALLA PORTA, LA QUINTA DI BEETHOVEN LETTA DA E.T.A. HOFFMANN

Benedetta Saglietti insieme al pianista Luigi Palombi ci avvicina a una delle opere più importanti e celebri della storia della musica, attraverso lo sguardo di un grande esponente del Romanticismo tedesco. La Quinta sinfonia di Beethoven, appena è evocata, con il suo incisivo motto iniziale risuona subito nella nostra mente. Eppure, come racconta il libro che racchiude la recensione di E.T.A. Hoffmann, colui che si rese conto per primo che la Quinta era un capolavoro assoluto, la composizione si è fatta spazio nelle orecchie e nei cuori degli ascoltatori in modo assai strano… Palombi sarà interprete al pianoforte del primo movimento Sinfonia n. 5 nella trascrizione di Liszt e di altri significativi momenti musicali dalla stessa opera nella versione arrangiata da Hummel per pianoforte con l’accompagnamento di flauto, violino e violoncello.
PARTECIPANO: Benedetta Saglietti, autrice  – Luigi Palombi, pianista
L’EVENTO ONLINE: https://youtu.be/4-emZ0JhnCM

***

domenica 15 novembre h 20.00

“PAGANINI NON RIPETE.”  NE SIETE CERTI?

Fu uno dei protagonisti assoluti dell’Ottocento musicale europeo, simbolo del virtuosismo strumentale romantico, audace rinnovatore della tecnica violinistica, valente chitarrista e fecondo compositore. Formatosi a Genova, sua città natale, e sostanzialmente autodidatta, si fece conoscere dapprima in Italia e poi, a partire dal 1828, in tutta Europa, nel corso di una memorabile tournée che si concluse nel 1834 dopo aver toccato i principali centri musicali di Austria, Boemia, Polonia, Germania, Francia, Gran Bretagna e Belgio. Ma fu davvero quel personaggio misterioso e sconcertante che l’aneddotica racconta? Lo scopriremo insieme all’autore di questa biografia fondata sulle più recenti ricerche in sede storica e a un giornalista d’eccezione. Interventi musicali a cura del chitarrista Marcello Fantoni, fresco di pubblicazione del cd dedicato ai “Ghiribizzi” di Paganini.
PARTECIPANO: Danilo Prefumo, autore – Angelo Foletto, critico musicale – Marcello Fantoni, chitarrista
L’EVENTO ONLINEhttps://www.youtube.com/playlist?list=PLT07HQFqO1ef4d9PuJojvB5zCNpPqmSjI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.