Il MARTINITT: ti dedico una canzone


Teatro Martinitt dal 14 al 30 gennaio 

di Antonio Romano

regia di Antonio Grosso

con Carlotta BallariniAntonello PascaleAntonio Romano, Maria Scorza

Finché amianto non ci separi: un’autobiografia di famiglia.

È a Napoli che Giuseppe, lavorando tra miscele di verniciatura e materiale navale, affronta la vita di tutti i giorni con un suo sorriso trascinante, circondato da un fratello sgangherato e nullafacente, una vicina di casa invadente e pettegola ed una moglie intrappolata nella routine quotidiana. Ognuno ha le proprie abitudini e i propri gesti che si intrecciano generando una serie di trovate comiche e umoristiche. Sarà proprio il protagonista, con la sua gioia di vivere e la fiducia nell’azienda che gli da un lavoro fisso ad esporsi senza nessuna protezione, a una difficile prova di vita.


Patrocinato da ANMIL – Associazione Nazionale fra Lavoratori mutilati e invalidi del Lavoro

Vincitore Premio NEXT – Laboratorio di idee per la produzione e distribuzione dello spettacolo dal vivo lombardo 2019, con il sostegno di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo 

Promozione Speciale

per i soci Eni Polo Sociale: 

BIGLIETTO TEATRO 18,00 € cad.

(invece di 26€)

Ogni socio potrà ricevere al massimo 2 biglietti ridotti e dovrà essere in possesso della tessera del 2022. I soci possono acquistare i biglietti direttamente presso il Teatro Martinitt, in Via Riccardo Pitteri 58 Milano, in orario di biglietteria o telefonicamente al numero 0236580010 – o inviando una mail a:

info@teatromartinitt.it

Loc.006_22 Ti dedico una canzone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *