Visite gratuite al Memoriale della Shoah

Il Memoriale della Shoah apre le porte alle visite gratuite

26 e 27 gennaio 2023

E su Rai 1, alle 21, Fabio Fazio condurrà una puntata speciale, in occasione della Giornata della Memoria, il 27 gennaio, proprio in diretta dal Memoriale, con Liliana Segre che racconterà della sua deportazione e ripercorrerà i momenti che la videro salire sul quel treno con destinazione Auschwitz. Sono alcune delle novità anticipate da Roberto Jarach, presidente della Fondazione Memoriale della Shoah.

«Tornare a regime con le giornate di visita gratuita – dice – è una sfida che abbiamo voluto abbracciare, sono sicuro che ci sarà un riscontro di pubblico che ci farà dire che ne è valsa la pena”.

Per partecipare agli open day

giovedì 26 (dalle 10 alle 18)

venerdì 27 (dalle 10 alle 15

la prenotazione è obbligatoria tramite TickeOne

https://www.ticketone.it/artist/memoriale-della-shoah/

Ad accogliere i visitatori ci saranno le guide e i volontari del Memoriale affiancate dai volontari della Protezione civile , con il supporto di detenuti di Bollate, coinvolti nell’ambito del progetto RestArt, con la cooperativa sociale Articolo 3.

Per chi non l’ha mai fatto, visitare il Memoriale è un’opportunità unica per riflettere su “ciò che è stato”. A contorno della visita è possibile anche rivedere la mostra 100 Giusti dal mondo (sino al 5 febbraio). Quattordici disegni di Jean Blanchaert, realizzata in collaborazione con Gariwo e la Galleria l’Affiche. Fra le novità del palinsesto (oltre alla presentazioni di libri) è da segnalare la nuova rubrica online, “L’ora di storia”: con il contributo di storici, giornalisti ed educatori verrà approfondito un aspetto del programma scolastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.